Boster Nord Est a Paluzza, dal 15 al 17 settembre

Boster (acronimo di Bosco e Territorio) è l’evento outdoor dedicato alla valorizzazione delle risorse boschive e alla gestione sostenibile del territorio montano. La manifestazione si svolge ad anni alterni nelle edizioni “Nord Ovest” e “Nord Est”. 

Nel 2017, Boster Nord Est (con anche il patrocinio di PEFC) si svolgerà in Carnia, Loc. Laghetti di Timau, Paluzza (Udine), dal 15 al 17 settembre. 

La manifestazione mette al centro le prove dinamiche della meccanizzazione agroforestale, i lavori in bosco, la gestione e la manutenzione sostenibile del territorio montano attraverso la formula espositiva “Tutto all’Aperto”, ovvero nel reale contesto operativo di macchine, attrezzature e cantieristica per le filiere produttive del legno. Particolare attenzione è rivolta alla filiera legno-energia con un’ampia gamma di macchine e attrezzature per la prima lavorazione del legno, con l’esposizione a fiamma accesa di caldaie, stufe e camini e con la possibilità di visite tecniche a impianti realizzati sul territorio. L’ideale ambientazione montana, favorisce la presenza di modelli produttivi legati all’uso del legno locale e certificato, con le filiere legno-arredo (desing e artigianato) e legno-edilizia con il comparto “case in legno”.

In programma, tra l’altro, domenica 17 settembre, la finale del Campionato italiano dei boscaioli. Per l’occasione, la Domini Legnami srl di San Pier d’Isonzo (Gorizia) guidata da Adriano Domini, offrirà all’organizzazione della manifestazione 30 bellissime cassette sagomate realizzate in legno certificato PEFC che conterranno i premi dei vincitori. L’azienda isontina, che quest’anno ha compiuto 70 anni di attività, è certificata PEFC ed è l’unica azienda di lavorazione di tronchi e segati nel territorio goriziano. Una bella storia partita da Sauris (Udine), nel 1922, quando il fondatore Igino aprì un piccolo commercio di tavolame.

Info: www.fieraboster.it; info@fieraboster.it.