Corso breve di selvicoltura generale

Selvicoltura-6-1024x768Al CeSFAM di Paluzza, il 31 marzo

Si svolgerà giovedì 31 marzo, presso la sede del CeSFAM di Paluzza, il primo “Corso di selvicoltura generale”, destinato agli operatori forestali del Fvg, in collaborazione con Legno Servizi di Tolmezzo. La proposta corsuale, attraverso lezioni teoriche frontali e uscite in bosco, offrirà contenuti e proporrà esperienze molto pratiche e utili per i destinatari (titolari di imprese boschive, operatori forestali ecc.). Infatti, la durata del corso è articolata su 8 ore di formazione divise in 4 ore in aula e 4 ore in bosco. Nel tempo dedicato alla formazione teorica, si darà spazio anche a una breve illustrazione del sistema certificativo della Gestione Forestale Sostenibile (GFS) vigente in Fvg secondo il sistema PEFC (il più diffuso nel nostro territorio e nel mondo).

Principale scopo del corso (coordinato e gestito dal vice presidente di Legno Servizi, Emilio Gottardo) sarà dunque quello di trasmettere i principi fondamentali della selvicoltura, di quella naturalistica in particolare, quale forma di gestione sostenibile dei boschi individuata dalla Legge regionale 9/2007 e di fornire gli elementi concettuali che collegano le principali strutture forestali ai basilari tipi di trattamento, sì da spiegarne il ricorso all’operatore deputato al taglio che, spesso, non è dotato di tali conoscenze.

Il corso vuole anche aiutare i destinatari a rafforzare la loro cultura forestale a volte basata esclusivamente sulla pratica che, seppur importante e se non supportata da un minimo di adeguate basi disciplinari e concettuali, rischia di sostenere e trasmettere convinzioni e pratiche scorrette e, forse, dannose per il bosco.

Il corso, del costo di 40 euro, è valevole ai fini dell’aggiornamento del patentino forestale (art. 41, comma 3, del Regolamento forestale).

Per informazioni e contatti: tel. 0433.770011; 0433.468120; e-mail cs.foreste.agrifor@regione.fvg.it; info@legnoservizi.it. (Essegipress)