Ecco i vincitori italiani del concorso fotografico PEFC

Lo scorso 5 giugno, Giornata mondiale dell’Ambiente, si è concluso il primo concorso fotografico del PEFC, un’attività creata per portare alla luce l’importanza delle nostre foreste e dei loro effetti positivi sul clima, sul suolo, sulle acque e sulle persone.

Nella newsletter di giugno avevamo già parlato del successo di partecipazioni e di interesse che ha riscosso il concorso, grazie alle oltre 850 foto inviate tramite i social del PEFC Italia e attraverso il sito del concorso. 

L’arduo lavoro dei giudici ha finalmente portato all’identificazione di tre foto vincitrici, che si aggiudicheranno i premi nazionali: un weekend con workshop fotografico in Trentino (a Stenico – presso BoscoArteStenico); un tavolo da lavoro realizzato con pallet dalla Palm Design; un set di cornici artigianali realizzate da Orsi Cornici. Queste foto, inoltre, avranno anche la possibilità di accedere al concorso internazionale e competere con fotografi provenienti da altri 21 paesi, per tentare di vincere un viaggio in Finlandia o 3.000 Franchi svizzeri.
Ecco, quindi, le foto vincitrici, i nomi dei loro autori, e una breve descrizione.

Primo classificato concorso PEFC min

 Primo premio

Titolo: Faggio…tra luce ed ombra
Autore: Marco Bertolini
Luogo: Antola Geopark (Liguria)
Descrizione: Camminando fra i bellissimi boschi del Parco dell’Antola, mi sono imbattutto in un magnifico esemplare di Mucidula mucida! Tipica dei boschi maturi e gestiti in maniera sostenibile, questo fungo cresce e si sviluppa all’interno dei tronchi morti di Faggio, anche se può capitare di trovarla su querce e conifere.

Secondo classificato concorso PEFC min

 Secondo premio 

Titolo: Prime luci del giorno
Autore: Stefania Urbini
Luogo: Lago di Landro (Trentino Alto Adige)
Descrizione: Nebbie mattutine e riflessi della foresta in veste autunnale ripresi sulla superficie del lago di Landro nelle Dolomiti di Sesto in provincia autonoma di Bolzano

Terzo classificato concorso PEFC min

 Terzo premio

Titolo: Autunno nella foresta
Autore: Marco Bertolini
Luogo:Liguria- Geoparco del Beigua (Beigua Geopark)

Descrizione: Fin da piccolo ho sempre amato fare escursioni durante le nebbiose giornate autunnali, mi piace osservare come il bosco prende vita dopo la pausa estiva; il simbolo di questa rinascita è la Salamandra pezzata (Salamandra salamandra), un Anfibio “leggendario” che con i suoi colori avverte i predatori della propria velenosità.