Foreste Fvg: 2 milioni di euro per impianti di specie a rapido accrescimento

Ammontano a 2 milioni di euro le risorse che quest’anno la Regione Friuli VG mette a disposizione per gli investimenti a favore dell’imboschimento con specie a rapido accrescimento. La somma è stata approvata il 23 giugno 2017 dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Risorse forestali, Cristiano Shaurli.

«La decisione di assegnare 2 milioni a questo tipo di azione – ha spiegato Shaurli – è finalizzata al consolidamento della produzione di legno, anche di qualità, attraverso la pioppicoltura a basso impatto ambientale, realizzata sulla base di protocolli di certificazione forestale e attraverso la creazione di nuove aree boscate».

La sostenibilità ambientale, infatti, è per l’assessore uno dei cardini su cui l’Amministrazione regionale pianifica le proprie azioni a favore del settore primario. L’imboschimento rapido è una delle Misure specifiche inserite nel Programma di sviluppo rurale che prevede una serie di azioni a favore dello sviluppo delle aree forestali e del miglioramento della redditività delle foreste. (Fonte: ARC)