Foreste Fvg: 250 mila euro per boschi con pianificazione

Foresta di Tarvisio (Foto Luciano Silei)Su proposta dell’assessore alle Risorse forestali, Sergio Bolzonello, il giorno 2 aprile 2015, la Giunta regionale ha approvato il “Regolamento recante modalità e criteri per l’assegnazione dei premi annuali ai proprietari pubblici o privati di boschi situati in Regione”. Tale strumento modifica quello precedentemente in vigore e si pone l’obiettivo di promuovere le attività di gestione forestale delle proprietà pianificate, che si realizza in questo caso attraverso l’assegnazione di premi annuali ai proprietari pubblici o privati di boschi situati nel Fvg, i quali abbiano dotato le rispettive proprietà boschive di strumenti di pianificazione forestale. Il Regolamento prevede la concessione di contributi annuali in conto capitale e in regime de minimis, sulla base del rapporto tra la massa legnosa utilizzata e la massa legnosa destinata al taglio dagli strumenti di pianificazione. I dati tenuti in considerazione per la concessione dei premi saranno quelli relativi all’anno precedente e all’anno in corso. La somma disponibile ai fini dell’attuazione del Regolamento per la concessione dei premi è di 250 mila euro. I potenziali beneficiari saranno i proprietari pubblici o privati di boschi, fatta eccezione per lo Stato, la Regione e il Fondo edifici di culto. Le domande dovranno pervenire alla Regione entro 45 giorni dall’entrata in vigore del Regolamento. (Fonte: ARC)