In Fvg la prima catena di custodia pefc per strumenti musicali

Abeti di risonanzaÈ la prima volta, nel mondo, che un’asta di legname di “risonanza” certificato PEFC apre la strada a una Catena di Custodia PEFC per gli strumenti musicali. Ecco ciò che emerge dalla prima Asta Fvg di legname di risonanza certificato PEFC, organizzata dal Comune di Malborghetto-Valbruna (Udine) lo scorso 20 dicembre 2014 in collaborazione con Legno Servizi e il patrocinio della Regione Fvg. La rete di imprese 12-to-Many (12/IT-01-01), grazie a un grande lavoro di squadra, o per meglio dire di Rete, dei suoi Nodi si è aggiudicata l’asta del migliore tronco proveniente da uno dei boschi dei “Lotti” della Regione Fvg gestito secondo gli standard PEFC. L’impresa di Paularo (Udine) “Fratelli Leita di Michele Leita”, primo produttore di strumenti musicali ad aver ottenuto la certificazione di Catena di Custodia PEFC per la produzione di questa tipologia di prodotti, acquistando quel tronco da Legno Servizi garantirà al mercato la sostenibilità ambientale, sociale ed economica della materia prima e dell’intero processo produttivo che la trasformerà in strumento musicale. Questo è ciò che nessuno aveva mai fatto prima. Tutto ciò è stato possibile realizzare grazie alla Regione Fvg che, oltre a investire per certificare PEFC i propri boschi, patrocinare un’asta di legname di risonanza per valorizzare il proprio legname, ha anche cofinanziato l’innovativo progetto dell’impresa SaDiLegno di Samuele Giacometti permettendo così la nascita, in Alta Carnia, della prima Rete di Imprese in Italia della filiera foresta-legno certificata PEFC. All’”impresa” hanno preso parte 9 “nano imprese” (ma con “giga di sapere”), che ancora vivono e operano nelle immediate vicinanze dei boschi delle Dolomiti Friulane. (Fonte: www.12tomany.net).