La crisi del Museo Carnico, tra impegno e speranze

Il Museo carnico delle Arti popolari ‘Michele Gortani’ di Tolmezzo, aperto nel 1963, sta attraversando una fase molto critica. Per diverse ragioni, prima delle quali la carenza di finanziamenti, rischia la chiusura. Il Consiglio del Museo carnico illustrerà questa grave situazione lunedì 13 agosto 2018, alle ore 17.30, presso la sede del Museo, a Palazzo Campeis, a Tolmezzo. Contestualmente, lo storico Denis Baron terrà la conferenza dal titolo “Michele Gortani costituente per la montagna. A settant’anni dalla approvazione della Costituzione italiana”. All’intera iniziativa è stato dato questo titolo: “Se la Costituzione non va alla montagna… Michele Gortani e il Museo carnico: fra impegno e speranze”.

Anche Legno Servizi è al fianco di questa importantissima e benemerita struttura di conservazione e testimonianza dove, tra l’altro, esiste pure una Sezione dedicata alla tradizionale gestione dei boschi e alle botteghe artigiane dei falegnami e intagliatori. La ricchezza e la qualità delle testimonianze che il Museo Carnico raccoglie sono tali da renderlo uno dei più ricchi musei etnografici a livello europeo.