INNOVAZIONE

PRI.FOR.MAN. – Shared PRIvate FORest MANagement in Eastern Alps

Prova il sistema di supporto alle decisioni (DSS) direttamente qui

PRI. FOR. MAN. È un progetto di gestione condivisa delle proprietà forestali, finanziato dal PSR 2014 – 2020 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia di cui Legno Servizi è un partner.

L’obiettivo generale del progetto è quello di rafforzare il potere di mercato oltre che la quantità e la qualità degli assortimenti ritraibili da parte dei proprietari forestali privati, delle imprese boschive, di società di servizi e di commercializzazione e dei liberi professionisti favorendo una loro integrazione verticale multi-livello.

Il 32% della regione è coperto da boschi, ma le utilizzazioni sono molto inferiori al loro accrescimento. Questa situazione risente del frazionamento della proprietà forestale che impedisce la pianificazione delle risorse, di programmarne l’utilizzazione da parte delle imprese boschive e lo sviluppo di una adeguata rete di strade forestali. Il progetto proposto vuole rafforzare il potere di mercato dei proprietari forestali privati e delle imprese boschive attraverso un’integrazione verticale multi-livello tra produttori regionali, proprietari, imprese di servizi e di commercializzazione. Il progetto svilupperà ed applicherà un modello di gestione partecipata delle risorse forestali private attraverso una inventariazione di queste ultime con strumenti e tecniche ad elevato contenuto tecnologico, l’individuazione di forme giuridiche snelle, efficaci e replicabili per la realizzazione di contratti di rete o di filiera tra gruppi di proprietari privati, ditte boschive e di commercializzazione con l’individuazione di un sistema di calcolo che consenta una equa ed agile ripartizione dei costi e dei ricavi.

Il progetto è articolato in tre attività.

È stato sviluppato un sistema di supporto alle decisioni (DSS) per la gestione forestale, basato su 30 livelli cartografici che integra anche i vincoli ambientali e paesaggistici, e altre informazioni di base. Questo permette di in una prima fase di selezionare le particelle catastali dell’area di interesse e di visualizzare alcune prime statistiche come la stima del volume legnoso presente e di valutare quanto è accessibile con trattore e gru a cavo. Permette di calcolare poi il volume estraibile considerando un saggio automatico o uno impostato manualmente, e anche una stima dei costi di cantiere. Infine i dati completi possono essere scaricati in un foglio di calcolo per ulteriori valutazioni da parte dell’utente.
L’applicazione delle più recenti tecniche di telerilevamento mediante l’uso di droni che permette di mappare i soprassuoli forestali su superfici di 200 ettari. La fotogrammetria da drone, insieme alla potente tecnica del Structure from motion consente di fare una ricostruzione 3D dei soprassuoli e di stimare quindi la consistenza volumetrica presente. Una fase fondamentale per avere in poco tempo, e con costi contenuti, un riscontro ai dati forniti dal DSS.
Redazione di modelli contrattuali per favorire in concessione il godimento dei fondi boscati frammentati tra più proprietari. Inoltre è in elaborazione un modello operativo di gestione giuridico-amministrativo-contabile di un raggruppamento forestale avendo cura di considerare parametri fisico-biologici.

FORESTA LEGNO FVG – STATO DELL’ARTE E PROSPETTIVE FUTURE (evento conclusivo progetto PRI.FOR.MAN)

Il 10 marzo 2023, a Tolmezzo presso la Sala Convegni della Comunità di Montagna, si è tenuto un incontro riguardante il tema della gestione delle proprietà forestali e le prospettive per il futuro del sistema foresta-legno FVG. Inoltre, nella prima parte è stato illustrato il progetto PRI.FOR.MAN grazie all’intervento di:

  • Prof. Giorgio Alberti (UNIUD) – La necessità di nuovi approcci per la gestione delle piccole proprietà forestali private
  • Arch. Maurizio Trevisan – Progetto PRI.FOR.MAN
  • Dott. Luca Cadez (UNIUD) e Dott.ssa Francesca Giannetti (UNIFI) – Nuovi approcci per migliorare la nostra conoscenza delle proprietà forestali private a diversa scala spaziale e temporale: il progetto PRI.FOR.MAN
  • Prof.ssa Silvia Bolognini (UNIUD) – Soluzioni giuridiche per una gestione attiva e condivisa delle proprietà forestali nel progetto PRI.FOR.MAN (link: https://youtu.be/XOMZNZBBo7Q)
  • Prof. Luca Iseppi (UNIUD) – Aspetti economici legati ad una gestione attiva delle proprietà forestali nel progetto PRI.FOR.MAN

Di seguito potete trovare le rispettive slide:

Presentazione Giorgio Alberti

Presentazione Maurizio Trevisan

Presentazione Luca Cedez

Presentazione Silvia Bolognini

Presentazione Luca Iseppi

Altre attività di Legno Servizi

CERTIFICAZIONI

Siamo al fianco delle imprese del FVG con strumenti finalizzati allo sviluppo duraturo incentrato sulla valorizzazione e la sostenibilità delle materie prime e dei prodotti realizzati attraverso un costante controllo e miglioramento di tutti i processi produttivi.

PROGETTI DI RETE

Operiamo nell’ambito dei contratti di rete offrendo prestazioni consulenziali volte a costituire, gestire e sviluppare un’aggregazione formalizzata fra imprese per raggiungere obiettivi condivisi, ottimizzando risorse ed investimenti.