Archivi tag: biodiversità

2020: Anno della biodiversità. Celebralo con noi nella Foresta di Ampezzo, con un corposo programma di iniziative turistiche!

A conclusione del progetto europeo BioΔ4 (Nuovi strumenti per la valorizzazione della biodiversità degli ecosistemi forestali transfrontalieri), sono iniziate da alcuni giorni le previste attività turistiche tramite le quali i Comuni di Ampezzo e Sauris desiderano valorizzare la ricchezza della biodiversità della Foresta di Ampezzo. Sono tre le declinazioni proposte alla fruizione di tutti: biodiversità e arte con 3 laboratori di Land Art (26 luglio, 2 e 6 agosto, in Piano Flobia); biodiversità e benessere con 10 esperienze di forest bathing (bagno di foresta e yoga nella foresta, nelle vicinanze della casera Titina); biodiversità e gestione del bosco, con 16 escursioni organizzate, tra giugno e ottobre 2020 (le prenotazioni vanno effettuate presso gli Uffici Turistici di Sauris e di Ampezzo). Continua a leggere

Valorizzare e quantificare la biodiversità forestale

Sarà il Comune di Ampezzo a ospitare la prima riunione dei partecipanti italiani al progetto Interreg Italia-Austria 20014-2020, denominato Bio∆4. Un progetto internazionale e interregionale della durata biennale, interamente dedicato a misurare la biodiversità forestale. I partner italiani sono Veneto Agricoltura e l’Università di Padova (attraverso il Dipartimento territorio e sistemi agro-forestali), in collaborazione con la Camera dell’Agricoltura di Innsbruck, mentre la cooperativa Legno Servizi di Tolmezzo fornirà la struttura tecnica e, il Comune di Ampezzo, le superfici forestali da utilizzare come “spazio sperimentale”. Continua a leggere

La biodiversità della Foresta di Ampezzo

Sabato 10 marzo, alle ore 15 presso la sala riunioni di Palazzo Unfer di Ampezzo (Udine), si terrà l’incontro: “Foresta di Ampezzo: la Comunità protagonista di uno sviluppo condiviso e sostenibile”, con il patrocinio del Comune di Ampezzo e del Coordinamento regionale della Proprietà collettiva. Continua a leggere

Università di Udine: la biodiversità forestale ha un valore

untitledLa perdita di biodiversità nelle foreste per deforestazione, degradazione e cambiamento climatico, provoca una diminuzione della loro capacità di produrre legno quantificabile in oltre 500 miliardi di dollari l’anno. Un importo più che doppio di quanto necessario per attuare efficaci politiche di protezione della biodiversità su scala globale. È quanto afferma una ricerca svolta da un team internazionale, tra cui l’Università di Udine, formato da studiosi di 90 istituzioni di tutto il mondo, coordinato dalla West Virginia University (Stati Uniti). Continua a leggere