Archivi tag: Fvg

Cantina Zorzettig dedica il Natale alla rinascita dei boschi friulani

Per Natale 2019 l’Azienda Agricola Zorzettig di Cividale del Friuli (Udine) riserva un pensiero particolare ai boschi colpiti dalla tempesta Vaia, le cui ferite sono tutt’oggi evidenti.
Il desiderio diffuso di ripartire da quegli alberi abbattuti per ristabilire la bellezza e l’originale fisionomia delle montagne ha portato alla nascita di collaborazioni tra enti pubblici e privati. Continua a leggere

Dopo Vaia, una nuova bioeconomia del bosco

Un simposio allestito nella radura di un bosco con tronchi d’albero e panche in legno di design ad accogliere ospiti e relatori, attorniati dall’anfiteatro delle cime del Volaja e del Coglians.

Si è aperto così, a Collina di Forni Avoltri (Udine), l’evento in quota promosso da Regione, Consorzio Boschi Carnici, Innova Fvg, Università di Udine, Uti della Carnia, Carnia Industrial Park, Comune di Forni Avoltri, Associazione Vivere l’Accademia e ordine degli Architetti paesaggisti e conservatori della provincia di Udine. Il simposio era volto a interrogarsi sulla risorsa bosco e sulla diversificata gestione in ambito alpino del legno schiantato dopo la tempesta Vaia dell’ottobre 2018. Continua a leggere

Foreste Fvg: 3,2 milioni a bando per patrimonio boschivo

Ripristinare i danni causati alle foreste dalle calamità naturali, con particolare riferimento agli effetti della tempesta “Vaia”, abbattutasi sul Friuli VG nell’ottobre del 2018, e sostenere i costi per l’estrazione del legname, la manutenzione della viabilità forestale e, ove ritenuto opportuno, il rimboschimento artificiale. Sono queste le finalità del bando per l’accesso individuale alla Misura 8, Sottomisura 8.4, del Psr del Friuli VG, la cui delibera è stata approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore alle Risorse Agroalimentari, Forestali e Ittiche, Stefano Zannier.  Continua a leggere

Fondi Fvg per la sistemazione delle malghe

La Regione Friuli VG sostiene i Comuni per la sistemazione delle malghe con più di 70 anni di vita, concedendo contributi pari a 1,8 milioni di euro in tre anni, per interventi di riqualificazione che possono arrivare fino al 100% dei costi sostenibili. Lo ha deciso la giunta regionale approvando, preliminarmente, un’apposita delibera che ora verrà esaminata dalla Commissione europea per l’ok definitivo. Continua a leggere